February 15, 2022 0

Burraco

Cos’è il burraco e la storia del gioco?

Ci sono diverse centinaia di giochi di carte nel mondo e tra questi ci sono diversi giochi che vale la pena di provare. Uno di questi è decisamente il burraco. Ma cos’è il burraco, vi chiederete ora? Come si gioca? Qualli sono le regole del gioco? Non dovete preocuparvi o guardarvi oltre, perché abbiamo preparato una vista panoramica del gioco, che include tutto quello che dovete sapere, incluso burraco regole.

Quindi, cos’è il burraco e sopratutto da dove proviene, da dove deriva. Il burraco è un gioco di carte della famiglia della pinnacola. La pinnacola è un gioco di carte dove lo scopo del gioco è di calare sul tavolo una scala che va da carta a carta, da asso ad asso senza il jolly. In gergo questo viene chiamanto la pinnacolone. Anche il punteggio è simile a burraco, ma più su di questo argomento potrete scoprire leggendo l’articolo fino alla fine.

Il burraco è nato probabilmente in Uruguay intorno agli anni quaranta del ventesimo secolo. Il gioco si è diffuso in Italia negli anni ottanta [fonte]. Il burraco deve la sua popolarità in Italia anche alle persone famose che ama(va)no questo gioco divertentissimo, come per esempio Luciano Pavarotti oppure Katia Ricciarelli. L’etimologia del nome è incerta, ma l’ipotesi più probabile è che derivi dal portoghese buraco, che vuol dire setaccio, sebbene non sia chiaro il legame del termine con il gioco in sé. Buraco è in effetti il nome di una versione del gioco diffusa in Brasile. Una versione nota come Burako è diffusa in Argentina ed è giocata con tessere da Rummikub anziché con le carte.

In questo articolo nelle prossime parti scopriremo regole del gioco e lo svolgimento. Alla fine, prima di concludere vorremo elencare anche le ragioni per cui vale almeno provare questo gioco di carte molto popolare.

Regolamento

Il burraco si gioca con due mazzi di carte francesi, compresivi dei quattro jolly. Cioè le stesse che si usano anche per il poker, per il ramino e per la scala 40. Adesso abbiamo scoperto con che cosa si gioca il burraco, ma non abbiamo ancora guardato a come si gioca a burraco. Nella versione più diffusa, i quattro giocatori si affrontano in due coppie. Altre versioni dipendono dal numero dei giocatori, siccome è possibile giocare singolarmente, a squadre, ed esiste anche una variante del gioco con tre giocatori, dove quindi si usano tre mazzi anziché due. Quando si gioca in coppia e quando si gioca testa a testa le dinamiche di gioco non subiscono variazioni.

Prima di cominciare a giocare, è necessario che i giocatori stabiliscano il ruolo del mazziere. A tale scopo, ogni partecipante estrae una carta dal mazzo e chi estrae quella dal valore più basso assume il ruolo. In caso di due carte dello stesso valore, si passa alla gerarchia del seme: cuori, quadri, fiori, picche. Il giocatore seduto alla destra del mazziere ha il compito di smezzare il mazzo, e il mazziere lo ricompone, riponendo la porzione di mazzo che si trovava inizialmente sotto, sopra all’altra. Da questo nuovo mazzo vengono ricavati due gruppi da 11 carte, detti anche pozzetti, prendendo una carta per volta dal fondo del mazzo e creando così ciascuno dei due pozzetti.

Questi due piccoli mazzi vengono riposti uno sull’altro in modo incrociato, facendo attenzione a far sì che il mazzetto in cui è stata inserita la prima carta stia sopra all’altro. Dal mazzo restante saranno estratte 11 carte burraco che saranno distribuite a ciascun giocatore in senso orario. Le restanti carte saranno invece riposte coperte a formare il mazzo da cui si pesca durante il gioco. Un’ultima carta verrà presa dal mazzo di pesca, e sarà riposta scoperta accanto al mazzo di pesca. Questa carta darà inizio al monte scarti o monte di pesca.

Svolgimento del gioco

Regole burraco prevedono che il turno di ogni giocatore si compone di tre momenti. La pesca di una carta dal mazzo coperto, detto anche il tallone, che è posto al centro del tavolo o, alternativamente, la raccolta di tutte le carte scoperte che formano il monte degli scarti, detto anche il monte di pesca. L’apertura di nuovi giochi o il collegamento delle proprie carte ai giochi già aperti dallo stesso giocatore e dal suo compagno se si gioca in quattro. Infine segue lo scarto di una carta, chiudendo così il proprio turno e passando il turno al giocatore successivo.

Senza prima completare la pesca non si può calare le carte sul tavolo del gioco sul monte scarti. l monte degli scarti è l’insieme delle carte scartate dai giocatori alla fine del proprio turno. All’apertura del gioco è composto da quell’unica carta scoperta dal mazziere. Il giocatore di turno può decidere di iniziare o pescando una carta coperta dal mazzo, detto il tallone, oppure prendendo l’intero monte degli scarti.

Dopo aver pescato o raccolto, il giocatore può, se ne ha modo e se vuole, calare delle nuove combinazioni o sequenze di carte e attaccare delle carte alle proprie combinazioni e sequenze. Se si gioca in coppia, si attaccano alle combinazioni e sequenze che si hanno in comune. Burraco regole prevedono che per le combinazioni si intende un gruppo di almeno tre carte dello stesso valore e di qualunque seme, per esempio 4 di cuori, 4 di fiori e 4 di quadri. Una importantissima nota delle burraco regole è che in una combinazione possono comparire carte con lo stesso seme, perché se così non fosse, sarebbe impossibile realizzare un burraco. La sequenza è invece un gruppo di almeno tre carte dello stesso seme, ordinate in scala, per esempio 4 di cuori, 5 di cuori, 6 di cuori, 7 di cuori.

Sequenze e combinazioni possono essere arricchite e integrate, in mancanza di una carta, dalle carte speciali che sono chiamate matte, cioè il jolly e le pinelle. I jolly sono i quattro ben noti joker delle carte francesi. Invece per Pinella si intendono tutti i 2. Quindi nel gioco sono otto in totale, due per ogni seme. Quelli sono considerati non solo nella loro funzione naturale nella sequenza, comunque prevista, ma anche in modo di sostituire il jolly stesso. Burraco è allora un gioco bellissimo con ben 12 jolly.

Ci potete scommettere che ogni gioco avrete almeno un jolly. Però vale tenere in mente che solo un’unico jolly è ammesso per ogni combinazione o scala. Peraltro le burraco regole prevedono che il jolly può essere rimpiazzato dalla carta che sostituisce, ma non può comunque essere tolto dalla sequenza o dalla combinazione. I jolly quindi non tornano mai in mano, ma rimangono in fondo – o in cima se necessario – alla sequenza o combinazione dove continuano a svolgere il loro ruolo.

Se dopo aver fatto il suo gioco, il giocatore non ha più carte in mano può andare a pozzetto, cioè può prendere il mazzetto delle undici carte già predisposte al lato del tavolo. Il pozzetto preso così senza scartare nessuna carta, si dice che è preso in diretta e si gioca immediatamente.  Ogni giocatore, alla fine del proprio turno, deve scartare una carta. Se dopo aver scartato rimane senza carte in mano, deve andare a pozzetto, cioè prendere il mazzetto delle undici carte già predisposte al lato del tavolo e al prossimo turno iniziare a giocare le nuove carte che ha in mano. Il pozzetto preso con lo scarto si può guardare e giocare solo dopo che il partner ha completato il suo gioco con lo scarto.

Scopo del gioco, chiusura e punteggio

Lo scopo della partita di Burraco è totalizzare il punteggio stabilito inizialmente per la chiusura della partita e farlo prima dei propri avversari. Di solito il punteggio è fissato a 505 oppure a 1005. Nelle partite più lunghe il punteggio stabilito inizialmente arriva a 2005. Comunque per vincere ci sono diverse strategie di gioco. Una delle migliori è realizzare il maggior numero di combinazioni possibili e quindi conquistare il maggior numero di punti. L’altra strategia molto popolare è quella di raggiungere la chiusura della mano prima dell’avversario prendendo così i punti di chiusura e penalizzare l’avversario che dovrà pagare per tutte le carte ancora in proprio possesso.

Per chiudere una smazzata bisogna compiere l’ultimo scarto e rimanere senza carte in mano. Nel caso della coppia, è sufficiente che solo uno dei due rimanga senza carte in mano. Ma questo deve avvenire solo dopo aver completato almeno un burraco e aver già raccolto uno dei pozzetti. Il pozzetto è uno per coppia o singolo.

Il burraco è una combinazione o una scala di almeno sette carte. Due sono le tipologie riconosciute in tutte le codificazioni. Il primo è il burraco pulito, detto anche puro, che è formato da sette carte dello stesso valore o da almeno sette carte in scala dello stesso colore senza l’ausilio di pinelle o jolly. Tuttavia, una scala viene considerata pura anche se presenta la pinella dello stesso seme nella posizione naturale del 2. L’altra opzione consiste in burraco sporco o impuro, che viene formato con l’ausilio di pinelle o jolly. Ma sempre con un numero non superiore a un jolly o pinella nella combinazione o scala.

Dopo la chiusura si calcolano i punti. Giocando a coppia si sommano tutti i punti delle carte che formano combinazioni o scale calate e attaccate dalla coppia. Ogni chiusura vale 100 punti, il valore del burraco dipende dal tipo di questo, e varia da 100 ad 400 punti. Ogni jolly vale 30 punti, la pinella 20 punti, l’asso 15 punti, tutte le figure e 10, 9, 8 valgono 10 punti, mentre 7, 6, 5, 4, 3 valgono 5 punti. Se il giocatore o la coppia non prende il pozzetto si riceve meno 100 punti. Inoltre burraco regole stabiliscono che se l’avversario o la coppia avversaria chiude la smazzata mentre si hanno ancora carte in mano il loro valore calcolato in base ai punti elencati sopra, sarà sottratto dai punti cumulati. Vince il giocatore o la coppia che riesce a raggiungere il punteggio prestabilito.

Perche giocare a burraco

Insieme abbiamo scoperto come si gioca a burraco. Burraco è un gioco davvero interessante che può offrire ai giocatori varie combinazioni del gioco e moltissime strategie del gioco. Il bello è che anche dopo mille partite giocate c’è sempre qualcosa di nuovo da scoprire e imparare mentre si gioca a burraco. Burraco regole non sono troppo difficili e il gioco può presentare ottima opportunità per il divertimento con gli amici e conoscenti. Per tutti quelli che amano le carte c’è disponibile anche il burraco online. Bisogna provare per crederci.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Messaggi recenti
Online casino
Giochi
categorie
© Copyright 2022. Casinò Slovenia. Designed by TopRated.casino.